pane

Pane di Farro e Chia by Giampietro Zanella

Il nuovo prodotto da panificazione fresca che potete trovare nei banchi alla Coop è il pane al farro e chia e si presenta in forma a tartaruga. Dalla crosta friabile che racchiude una ricca mollica dalla spugnatura soffice, questo pane ha un aroma più intenso rispetto quello bianco. I semi di chia aggiunti alla ricetta lo fanno diventare un prodotto da panificazione equilibrato dal punto di vista nutrizionale e dal sapore unico.

Vediamo più nel dettaglio quali sono le proprietà del farro e della chia per apprezzare al massimo la nostra nuova ricetta.

La farina di farro contenuta nel nostro pane è il prodotto ottenuto dalla macinazione delle cariossidi di Triticum spelta (o farro maggiore) ma ne esistono altri due tipi: Triticum dicoccum (farro propriamente detto, o farro medio, molto simile al frumento duro) o Triticum monococcum (o piccolo farro).

La farina di farro è utilizzata sin dal neolitico: il cereale rappresenta, infatti, la più antica varietà di frumento coltivata e consumata dall'uomo. Il pane di farro presenta un sapore pressoché simile a quello bianco, ma l'aroma è molto più intenso.

A seguito della trebbiatura, il chicco di farro mantiene gli involucri glumeali: in parole semplici, il farro conserva una sorta di pellicola aderente al seme, esente di proprietà nutritive. A tal proposito, dopo la trebbiatura, il chicco di farro non può essere trasformato direttamente in farina: per separare la lolla dal chicco è indispensabile un passaggio di decorticazione.

In commercio esistono due varietà di farro: decorticato e perlato. Abbiamo visto che dopo la trebbiatura, il chicco è sottoposto alla decorticazione: il farro decorticato mantiene intatto il pericarpo (particolarmente ricco di fibre), che è invece allontanato nel farro perlato. Tra i due, è preferibile il farro decorticato, proprio per la sua preziosità in termini di fibre; ad ogni modo, quello perlato è comunque molto utilizzato, poiché cuoce in tempi nettamente inferiori. La farina può essere ottenuta anche dal farro perlato: il prodotto finale sarà più chiaro e meno ricco di fibre.

La farina di farro è ampiamente utilizzata per la produzione di dolci, pasta e pane. I prodotti da forno impastati con la farina di farro sono preferibili a quelli di frumento integrale che mantiene un noto retrogusto amarognolo, mentre il pane di farro risulta molto più aromatico, simile a quello bianco e, sotto certi aspetti, addirittura più buono. Considerato l'elevato contenuto in fibre del farro, i prodotti realizzati con l'omonima farina hanno un effetto più saziante e coadiuvano una migliore attività intestinale.

Anche i semi di chia hanno notevoli proprietà nutrizionali e apportano benefici da non sottovalutare. Infatti, i semi di chia, come il farro, aiutano l’attività intestinale grazie all’alto contenuto di fibre (38%), sono ricchi di proteine, carboidrati, vitamine, sali minerali e lipidi (31%) che si configurano come acidi grassi omega 3, 6 e 9 capaci di agire contro il colesterolo e dalle proprietà antiossidanti straordinarie.

Questi piccoli semi dal colore scuro sono ricchi di aminoacidi essenziali, che si caratterizzano per essere parti importantissime delle proteine, inoltre, sono considerati ottimi alleati contro l’obesità perché riescono a fornire un senso di sazietà capace di durare nel tempo mantenendo un esiguo contenuto di zuccheri.

Grazie appunto a queste proprietà organolettiche, i semi di chia, possono mantenere sotto controllo la pressione arteriosa e contrastano il processo di degenerazione cellulare garantendo un perfetto equilibrio globale dell’organismo.

Il pane Farro e Chia è un alimento equilibrato che oltre ad essere gustoso, aiuta l’organismo a restare in salute sotto molti aspetti.

Zanella al BIOFACH 2016 by Giampietro Zanella

Zanella-Bio-Panificio-BIOFACH_2016_BF_F_2574.jpg

BIOFACH 2016 è la fiera leader del mondo di alimenti biologici e anche quest’anno il Panificio Zanella sarà presente durante la manifestazione internazionale per il commercio organico, che si terrà a Norimberga, dal 10-13 febbraio il 2016.

Organico è più di un'etichetta o di una certificazione, infatti durante questa manifestazione fieristica si possono visitare anche stand dedicati alla qualità e alla promozione per l'utilizzo responsabile delle risorse naturali. Dal cibo ai detersivi, alla cosmesi sino alla ristorazione BIOFACH offre una panoramica a 360° sulla produzione e il consumo bio.

BIOFACH, che ha visto i suoi esordi oltre venticinque anni fa, verrà tenuto al Centro Esposizioni di Norimberga, luogo dove le persone che condividono la passione per il cibo biologico si incontrano per un confronto aperto sull’argomento e l’etica derivante, un’occasione sia per documentarsi direttamente tra produttori ma anche per cercare nuove soluzioni e condividere quelle adottate.

Durante questa edizione di BIOFACH, il congresso Organic 3.0 porrà l’accento suo tema dell’Agire per più bio per promuovere non solo uno stile di vita, ma puntando il dito verso gli obiettivi futuri del settore: più agricoltura ecologica e prodotti biologici pregiati in tutto il mondo.

Il Panificio Zanella e Zanella Bio vi aspettano nel loro punto espositivo Hall 4 Stand 4-559

Per maggiori informazioni consultate anche la Press Release in italiano sul sito uffciale del BIOFACH.

 

Immagini dell'edizione BIOFACH 2015. Crediti foto: www.biofach.de

Crackers Zucca e Chia by Giampietro Zanella

Sia aggiunge una nuova e magnifica referenza nella produzione Zanella Bio, i Crackers Zucca e Chia. Un nuovo magnifico snack bio che raccolgie le notevoli proprietà organolettiche della chia ed il gusto della zucca. Ma vediamo nel dettaglio quali sono le caratteristiche nutrizionali di questi due preziosi ingredienti della nostra nuova ricetta.

I semi di chia presentano proprietà nutrizionali degne di essere conosciute. A stupire è soprattutto il loro contenuto di calcio e la presenza particolarmente bilanciata all'interno di essi di acidi grassi essenziali omega3 e omega6. Ammessi sul mercato UE e come ingrediente alimentare nel mese di ottobre 2009, i semi di chia presentano un contenuto di calcio pari a 600 milligrammi per ogni porzione da 100 grammi, 5 volte superiore a quello del latte. Inoltre i semi di chia contengono acidi grassi essenziali omega3 per il 20% del loro peso, una proprietà che li rende la fonte vegetale più ricca di questi acidi grassi essenziali.
Anche il loro apporto di vitamina C, ferro e potassio è sorprendente. Essi presentano un contenuto di vitamina C di 7 volte superiore rispetto a quello delle arance, un contenuto di potassio doppio rispetto alle banane e una presenza di ferro tripla rispetto agli spinaci. I semi di chia sono naturalmente ricchi di aminoacidi necessari per la formazione delle proteine da parte dell'organismo, tra cui possiamo trovare metionina, cisteina e lisina (è esclusa la taurina) e di antiossidanti, presenti all'interno di essi in quantità 4 volte superiore rispetto ai mirtilli.

Come altri frutti o ortaggi dalla polpa di colore giallo-arancio, la zucca è ricca di sostanze antiossidanti e di beta-carotene, un componente che può essere utilizzato dall'organismo per la formazione della vitamina A. Ciò aiuta il nostro corpo nei processi di rigenerazione cellulare e nel ritardare l'invecchiamento causato dal trascorrere del tempo e dal logoramento dei tessuti cutanei e corporei. La polpa di zucca contiene vitamine ed in modo particolare: pro-vitamina A, vitamina E e vitamina C. Non mancano inoltre sali minerali ed enzimi benefici. Della zucca possono essere consumati anche i semi, dopo averli accuratamente sciacquati, asciugati e tostati, per via del loro prezioso contenuto di lecitina, tiroxina, fosforo, vitamina A e vitamine del gruppo B.

Adesso non vi resta che provarli!

Direttamente dal forno per farvele assaggiare: le Nuvole by Giampietro Zanella

Sono giorni di grandi preparativi per il SANA 2015 per noi al Panificio Zanella. Nelle ultime ore abbiamo sfornato tantissime Nuvole, per poterle fare assaggiare a chi ancora non le conosce.
Vi aspettiamo numerosi nel Padiglione 32, Stand A/11 - B/12.

From our oven to let you enjoy them: Nuvole
These are days of preparation for SANA 2015 at Panificio Zanella. In the last few hours we baked lots of Nuvole, for everyone still don’t know them.
Visit us in Hall 32, Stand A11 - B12.